Azzurra: Coppa America 1983

Pubblicato il: 10/11/2015

Azzurra è lo yacht rancing italiano protagonista di numerose sfide per la conquista della Coppa America. Nel 1983 Azzurra fece innamorare gli italiani, diventando, con il calcio e la Formula 1, uno degli argomenti sportivi più seguiti. Il team italiano raggiunse le semifinali della Coppa Louis Vuitton classificandosi terzo con l'imbarcazione 'I-4'.



Azzurra si presentò come rappresentante dello Yacht Club Costa Smeralda, con il patrocinio dell'Aga Khan e di Gianni Agnelli; si trattava del primo sfidante italiano per la Coppa America. Il progetto fu affidato allo studio Vallicelli e lo scafo fu costruito nel cantiere Yacht Officine Pesaro, diretto dall’Ing. MarioCobau. Il Team Azzurra arrivò a un passo dalla conquista della Coppa, con una struttura organizzativa sostenuta da 17 aziende, affidata a Gianfranco Alberini, Luca Cordero di Montezemolo e Riccardo Bonadeo. Il varo avvenne a Pesaro nel mese di luglio del 1982, per poi essere portata a Marina di Ravenna e a Formia, dove fu testata con Enterprise. Lo Skipper era Cino Ricci mentre il timone fu affidato a Mauro Pelaschier olimpionico nella classe Finn nel 1972-76. Nel pozzetto trovarono posto: Flavio Scala olimpionico classe Star 1972, Stefano Roberti vincitore della One Ton Cup del 1980 e Tiziano Nava pluri vincitore della Mini Ton Cup.
Nella primavera del 1983, a Newport, nel Rhode Island (USA), ebbe inizio la prima edizione della Louis Vuitton Cup. Il torneo, una novità assoluta nella storia della Coppa, era strutturato in tre round robin eliminatori, in cui ogni imbarcazione si sarebbe confrontata singolarmente con tutte le altre, con un punteggio crescente ad ogni incontro. Le prime quattro avrebbero avuto accesso alle semifinali a eliminazione diretta: il duello finale tra le vincenti avrebbe infine designato il challenger ufficiale della XXV America’s Cup. Le performance di Azzurra furono eccellenti, vincendo 24 regate sulle 49 disputate. Le speranze di vittoria s’infransero nelle semifinali contro gli inglesi di Victory '83, forti ma anche fortunati. La barca italiana ebbe il merito di fare conoscere il mondo della vela a un vasto numero di italiani, acquisendo simpatizzanti e praticanti. L’edizione 1983 della Coppa America entrò nella storia, infatti, fu vinta da Australia II, condotta dallo skipper John Bertrand, ponendo fine all’egemonia del New York Yacht Club durato ben 132 anni.

Scheda tecnica di “Azzurra” 1983:

Dimensioni - LOA: 19.98m - LWL: 13.87m - Baglio: 3.81m - Pescaggio: 2.71m – Superficie velica: 166.85m2 - Spinnaker: 280m2 - Altezza albero: 25.18m - Dislocamento: 25.650 tonnellate. Rating - 12 Metri Stazza Internazionale.
Email Facebook Share on Google+ Twitter Fancy

Ultime notizie pubblicate

Bandiera ITA 49 LO VOGLIO

Bandiera ITA 49

€89.00

rossomoro
Quantità
Bandiera realizzata sulla base della bandiera originale del Moro di Venezia. Misure 100x100 cm
€89.00
SOLD
Borsa Bitta Carbon Edition ITA 71 Borsa Bitta Carbon Edition ITA 71 LO VOGLIO

Borsa Bitta Carbon Edition ITA 71

Esaurito

carbon
Borsa Bitta realizzata con vela usata in fibra di carbonio e pelle scamosciata con ricamo in contrasto.   
€365.00
SOLD
Borsa uomo donna pelle scamosciata e vela ITA 28 Borsa uomo donna pelle scamosciata e vela ITA 28 LO VOGLIO

Borsa uomo donna pelle scamosciata e vela ITA 28

Esaurito

giallo
rossomoro
verde
marrone
Borsa Cubetto realizzata con vela usata e pelle scamosciata colorata con ricamo in contrasto. 
€239.00
€299.00
Occhiali da sole ITA 134 Occhiali da sole ITA 134 LO VOGLIO

Occhiali da sole ITA 134

€38.00

Quantità
Occhiali da sole in resina categoria 3.Lente nera.Protezione UV del 100%.Logo sulla lente
€38.00
Orologio al quarzo edizione 2015 Orologio al quarzo edizione 2015 LO VOGLIO

Orologio al quarzo edizione 2015

€79.00

ARANCIO
BLU
NERO
VERDE
VERDE-BIANCO
VERDE-NERO
Quantità
 Orologio con movimento al quarzo. Cassa: policarbonato con ghiera girevoleImpermeabilità: 3ATMVetro: minerale Cinturino: tessuto, 20 mm Fondello: ...
€79.00